venerdì 28 febbraio 2020
24.07.2012 - redazione

Montagna: domenica 29 luglio escursione da Verdeggia al Monte Saccarello.

Un'escursione suggestiva, impegnativa per il dislivello. Si parte dall'antico paese di Verdeggia, da qui la ripida mulattiera tra fasce e boscaglia, arrivo allle case di Vesignana, infine passo di Collardente, al confine con la Francia.

La Cooperativa “Strade” organizza un'escursione suggestiva, impegnativa per il dislivello, ma non per il tipo di percorso, che si svolge sempre su ampio sentiero. Si parte dall’antico paese di Verdeggia, insediamento agro-pastorale da secoli legato alla valle Roja ed al dominio Sabaudo , da qui si sale per la ripida mulattiera tra fasce e boscaglia. La mulattiera termina poi alle case di Vesignana, dove si incrocia la strada per Collardente che si segue per un chilometro.Si giunge quindi al passo di Collardente presso il confine francese, da dove si procede lungo l’Alta Via dei Monti Liguri, che risale l’ampia cresta prima boscosa e poi prativa, che permette di avere ampie vedute sulle Alpi Liguri e Marittime. I prati resi policromi da moltitudini di fiori ci terranno compagnia fino al raggiungimento del versante nord dove la preponderanza dei rododendri, virerà i toni sul verde intenso. Da qui si giungerà all’ampia vetta che permette di avere un panorama a 360° che spazia sulle valli circostanti; la val Tanaro, la val Roja, la valle Argentina, e dalle cime Piemontesi e francesi fino al mare. Dopo la meritata sosta si proseguirà verso il rifugio Sanremo e passo Garlenda, da dove si scenderà al passo della Guardia ed infine a Verdeggia.

Il ritrovo è previsto per le ore 7,45 a Taggia davanti alla Stazione FS, oppure alle ore 9,00 a Verdeggia, nella piazza all’ingresso del paese. DIFFICOLTA’: E Dislivello 1150 metri. Tempo di Percorrenza 7,00 ore.

La quota partecipativa è fissata per 8,00 Euro a persona - abbonamento 5 escursioni 35 Euro - gratis fino ai 15 anni; è necessario essere muniti di scarponcini e calzettoni, giacca a vento, zaino con borraccia e pranzo al sacco. Prenotazioni presso “Liguria da Scoprire”, 0183 290213 oppure alla guida Marco Macchi 338 1375423


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo