martedì 18 febbraio 2020
25.01.2013 - REDAZIONE

Ospedale unico a Taggia: "Concertare l'ubicazione con la popolazione tabiese"

Appello lanciato dall’Assessore regionale all’Urbanistica Gabriele Cascino.

Dopo che, la Giunta Regionale ha deciso la costruzione di n. 4 nuovi ospedali sul territorio regionale, è stato deciso di aprire un tavolo di confronto a Genova, in Regione, per dare il via a medio termine alla costruzione dell’Ospedale unico dell’Imperiese nel Comune di Taggia.

Tale tavolo, presieduto dall’Assessore regionale all’urbanistica Gabriele Cascino e composto da Regione Comune di Taggia e ASL n.1, dovrà, entro pochi mesi, definitivamente decidere il sito del nuovo Ospedale. “Sarebbe bello, afferma Cascino, che la popolazione taggiasca, magari dopo essere stata informata,  consultandola con un’apposita assemblea pubblica possa essere resa edotta delle ipotesi di localizzazione”, dice Cascino.

Ciò in quanto allo stato attuale delle cose due solo sono le localizzazioni individuate dal Comune di Taggia e dall’ASL compatibili con i piani regionali, per l’erezione del complesso sanitario.

L’una a nord e l’altra a sud della ferrovia. “Entrambe le soluzioni non presentano problemi sotto il profilo urbanistico-paesistico od idrogeologico, entrambe le zone, infatti sono identificate sotto la lettera “C” del piano di bacino provinciale”, conclude Cascino.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo