mercoledì 5 agosto 2020
Sei in: Ponenteoggi » Taggia » Sport
16.01.2013 - REDAZIONE

Arma di Taggia: comincia bene il 2013 per lo Judo Club Sakura

Domenica 13/01/2013 il Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. ha iniziato l’ attività agonistica del 2013 con una bella giornata di gare che ha visto impegnati sia gli atleti della classe Juniores, che i più giovani Esordienti “B”.

Nel palazzetto G.A.U. di Genova Prato si sono svolti, infatti, il Torneo per 1° Dan, riservato alle cinture marroni  Juniores e Seniores che gareggiano per conquistare il punteggio necessario ad acquisire la cintura nera, ed un Torneo Regionale riservato agli atleti nati negli anni 1999 e 2000. Nel primo torneo, il Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. ha portato in gara Francesca Cataldo,  Anna Decaro, Ines Roggeri, Riccardo Costamagna e Ciskje Marino.

La gara è stata condotta da tutti gli atleti con grande impegno ed è stata un’ ottima ripresa, dopo i Campionati Regionali svolti a dicembre. Anna Decaro ha aggiunto dei punti importanti per la scalata alla conquista della cintura nera, che comincia a diventare sempre più vicina.

Il Torneo Regionale per Esordienti B ha riservato le migliori soddisfazioni ai Tecnici del  Club di Arma di Taggia a.s.d. ed il Maestro Alberto Ferrigno, che ha accompagnato gli atleti in gara commenta: “Al di là dei singoli risultati, gli atleti hanno dimostrato   di aver fatto un notevole passo in avanti nell’ affrontare le competizioni, sia dal lato agonistico che psicologico, perdendo quelle insicurezze che a volte possono condizionare  il risultato di una gara. Tutti gli atleti si sono comportati ottimamente, a partire da Nicolò Chirico che ha condotto con sicurezza una  gara molto impegnativa, vincendo la classifica della sua categoria, e Mattia Cicala che ha vinto tre incontri consecutivi, cedendo solo nella finale e classificandosi quindi al secondo posto.

Simone Revelli ha  gareggiato nonostante una mano dolorante che gli limitava i movimenti e ha raggiunto un quinto posto di tutto rispetto.Giovanni Secondo ha pagato lo scotto di un’ indecisione che gli ha fatto perdere l’ ultimo incontro per il terzo e quinto posto.

Nel settore  femminile, erano in gara Ginevra Lecci e Fabiana Spiri: due atlete in piena crescita, che  di gara in gara, al di là del risultato, dimostrano di migliorare la loro condizione agonistica. Dopo una gara molto impegnativa e condotta brillantemente, si sono classificate entrambe al secondo posto.

Ora il prossimo impegno riguarderà i “Cadetti”, con la qualificazione regionale del Campionato Italiano che si svolgerà a Genova domenica 20 gennaio e quindi avremo il Torneo Internazionale “Alpe Adria”, riservato a Cadetti e Juniores, che avrà luogo a Lignano Sabbiadoro il 26 e 27 gennaio p.v.” 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo